Stagione – presentazione

22 Settembre 2018 no comments stampa

VENERDI’ 28 SETTEMBRE

SI PRESENTA LA NUOVA STAGIONE

DEL TEATRO PIRANDELLO DI AGRIGENTO

E’ prevista per le ore 19 di venerdì 28 settembre, al teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento, la presentazione della stagione 2018-2019 promossa dall’omonima Fondazione.

Si tratta della venticinquesima edizione dalla riapertura della storica struttura culturale agrigentina che dal 1995 ha contrassegnato ininterrottamente la vita del capoluogo e del suo hinterland. Continue reading “Stagione – presentazione”

Concerto di musica classica e cerimonia di premiazione “Un Teatro Per Tutti”

23 Maggio 2018 no comments stampa

La rassegna “Un Teatro Per Tutti” si conclude con un ultimo grande appuntamento domenica 27 maggio alle ore 18.30. Sul palco del Teatro Pirandello l’Orchestra Filarmonica Demetra e il Coro Polifonico Free Melody si esibiranno in un “Concerto per Orchestra e Coro” diretto dal M° Antonio Cusumano.

Un ricco repertorio con brani di Vivaldi, Mozart, Bach, Mascagni, Badelt e Morricone. Coordinerà l’orchestra il M° Salvatore Cusumano, mentre a condurre la serata sarà Pasquale Palumbo. Il coro “Free Melody”, guidato dall’insegnante di canto M° Debora Randazzo, è formato da quasi quaranta cantori provenienti da paesi diversi e limitrofi alla provincia di Agrigento, Favara, Racalmuto, Milena, Licata e Porto Empedocle. Numerosa anche l’Orchestra Filarmonica “Demetra” formata da quasi cinquanta musicisti con un organico completo di archi, legni, ottoni e percussioni.

Dopo il concerto si svolgerà la cerimonia di premiazione della rassegna teatrale “Un Teatro Per Tutti”. A condurre sarà Barbara Capucci. Saranno presenti il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, il presidente della Fondazione Teatro Gaetano Aronica e i membri della Giuria (Antonio Liotta, Francesco Principato, Lia Rocco, Annamaria Scicolone, Diego Romeo) che assegneranno alla compagnia locale che si aggiudicherà il primo posto un premio in denaro di 2.500 euro. Il biglietto di ingresso è di 10 euro (8 euro abbonati). Per info e prenotazioni: 0922590220.

Va in scena “Da sud a sud, da sole a sole”

18 Maggio 2018 no comments stampa

Nell’ambito della rassegna/concorso “Un Teatro Per Tutti”, dedicata alle migliori compagnie teatrali della provincia di Agrigento, il Gruppo teatrale TeatrOltre porta al Teatro Pirandello lo spettacolo “Da sud a sud, da sole a sole” in scena sabato 19 maggio ore 21.

Uno spettacolo, per la regia di Franco Bruno, che nasce dall’incontro di due testi e di due storie. Da una parte “Ero in casa ed aspettavo la pioggia” di Juan Luc Lagarce, drammaturgo francese, dall’altra “Se muoio, sopravvivimi”, libro d’inchiesta, scritto dal giornalista Salvo Palazzolo e da Alessio Cordaro, che racconta la tragica fine della madre di quest’ultimo, Lia Pipitone, morta a 24 anni a Palermo per mano della mafia.

In scena vi saranno: Anna Lia Misuraca nel ruolo della madre, Andrea Vaianella nel ruolo di Gero, Maria Grazia Catania e Annalisa Gentile nel ruolo di sorelle, Franco Bruno nel ruolo del padre e Nicola Puleo nel ruolo del disturbatore. L’ingresso è di 10 euro (8 euro per gli abbonati).

La rassegna “Un Teatro Per Tutti” si concluderà con un ultimo appuntamento domenica 27 maggio alle ore 18.30 con il “Concerto per orchestra e coro” dell’Orchestra filarmonica Demetra e coro polifonico Melody. Sarà anche il momento della cerimonia di premiazione della rassegna.

Debutta “Luna Pazza” di Aronica e Savatteri

5 Maggio 2018 no comments stampa

Si conclude in bellezza, con uno spettacolo folle e stravagante, questa stagione del Teatro Pirandello di Agrigento. Un teatro che con svariate attività dimostra di essere dinamico e creativo, di avere il coraggio delle idee delle innovazione, della sperimentazione di nuovi linguaggi.

Sabato 12 alle ore 21 e domenica 13 maggio alle ore 17.30 andrà in andrà in scena la prima assoluta di “Luna Pazza” scritto da Gaetano Aronica e diretto da Marco Savatteri con lo stesso Aronica. Una vera sorpresa che vi consigliamo di non perdere! Schiamazzi, sorrisi, risate e lacrime: il gioco del teatro che è anche lo spettacolo della vita. Il costo del biglietto è di 10 euro per ogni ordine di posto (8 euro per gli abbonati). Per info e prenotazioni: tel. 0922590220.

“Un Teatro Per Tutti”, debutta il nuovo spettacolo “In ogni pozzo c’è l’acqua”

5 Maggio 2018 no comments stampa

Ancora un’altra compagnia locale di grande talento sul palco del Teatro di Agrigento. Nell’ambito della rassegna-concorso “Un Teatro per Tutti” il gruppo teatrale Artesia porterà in scena domenica 6 maggio un nuovo spettacolo dal titolo “In ogni pozzo c’è l’acqua”.

Il dramma, per la regia di Giovanni Volpe, è un libero adattamento di “Agnese di Dio” del drammaturgo statunitense Jonh Pielmeier. Ad interpretare l’opera: Barbara Lazzarin, Rosa Maria Montalbano, Carmela Butera. Musiche originali di Accursio Antonio Cortese.

Una giovane novizia, Anna, dà alla luce un bambino, trovato morto. La psichiatra Livia De Marchi viene mandata ad indagare per scoprire come sia rimasta incinta e, soprattutto, se Anna si fosse sbarazzata consapevolmente del bambino. Madre Miriam la superiora, non si fida di Livia. Per la psichiatra eseguire il proprio lavoro raggiunge il confine del metafisico e dell’eterna questione tra ateismo e religiosità.

Lo spettacolo avrà inizio alle 18.30 con ingresso alle ore 18. Il biglietto ha un costo di 10 euro (8 euro per gli abbonati). La rassegna proseguirà con altri due appuntamenti: sabato 19 maggio, Da sud a sud da sole a sole (Compagnia Teatroltre); domenica 27 maggio, Concerto per orchestra e coro (Orchestra filarmonica Demetra e coro polifonico Melody). Per info e prenotazioni: 0922590220.

“Io vedo, Io Sento…e Parlo”, la storia delle mafie da Nord a Sud

28 Aprile 2018 no comments stampa

Dopo la divertente commedia “Una tonnellata di soldi” del Gruppo Caos, la rassegna “Un Teatro per Tutti” promossa dalla Fondazione Teatro Pirandello al fine di valorizzare le migliori compagnie locali, prosegue stavolta con il teatro di prosa e di riflessione.

Domenica 29 aprile va in scena “Io Sento, Io Vedo…e Parlo” per la regia di Tano Avanzato. Uno spettacolo che racconta la storia della Mafia, da nord a sud, interpretato  Tano Avanzato, Erminia Terranova, Giovanni Avanzato, Francesco Denaro, Salvatore Paci, con la partecipazione di Giovanni Turone.

Partendo dall’immediato dopoguerra, dal 1947 – anno della strage di Portella della Ginestra – gli attori del Gruppo Zabara ci condurranno lungo un itinerario fatto di canzoni, di brani recitati e di immagini che attraversa sessant’anni di storia delle mafie. Una storia che inizia in un meridione povero e arcaico e che approda nel ricco ed opulento nord.

La rassegna prosegue con altri tre appuntamenti: domenica 6 maggio “In ogni posso c’è l’acqua” della compagnia Artesia; sabato 19 maggio “Da sud a sud da sole a sole”, compagnia Teatroltre; domenica 27 maggio “Concerto per orchestra e coro “dell’orchestra filarmonica Demetra e coro polifonico Melody. Il biglietto ha un costo di 10 euro (8 euro per gli abbonati). L’ingresso è alle ore 18 con inizio spettacolo alle ore 18.30.

“La Scuola” di Silvio Orlando

16 Aprile 2018 no comments stampa

Al Teatro di Agrigento sabato 21 e domenica 22 aprile va in scena uno dei capolavori di questa strepitosa stagione: “La Scuola” di Starnone, per la regia di Daniele Luchetti con Silvio Orlando e Vittoria Belvedere. Un cult, antesignano di tutto il filone di ambientazione scolastica, a partire dalla trasposizione cinematografica del testo teatrale di Domenico Starnone nel 1995. Fu uno dei rari casi in cui il cinema accolse un successo teatrale e non viceversa. Una produzione firmata Cardellino; nel cast anche Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli, Maria Laura Rondanini.

Lo spettacolo è un dipinto della scuola italiana dei primi anni Novanta e al tempo stesso un esempio quasi profetico del cammino che stava intraprendendo il sistema scolastico.

Siamo in tempo di scrutini in IV D. Un gruppo di insegnanti deve decidere il futuro dei loro studenti. Di tanto in tanto, in questo ambiente circoscritto, filtra la realtà esterna. Dal confronto tra speranze, ambizioni, conflitti sociali e personali, amori, amicizie e scontri generazionali, prendono vita personaggi esilaranti, giudici impassibili e compassionevoli al tempo stesso. Il dialogo brillante e le situazioni paradossali lo rendono uno spettacolo irresistibilmente comico.

“Ho deciso di riportare in scena lo spettacolo più importante della mia carriera; fu un evento straordinario, entusiasmante, con una forte presa sul pubblico” dice Silvio Orlando. “A vent’anni di distanza è davvero interessante fare un bilancio sulla scuola e vedere cos’è successo poi”.

Lo spettacolo andrà in scena sabato 21 aprile alle ore 21 e domenica 22 aprile alle 17.30. Per info e prenotazioni: 0922 590220.

Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio in “Alla faccia vostra”

29 Marzo 2018 no comments stampa

Intrighi, sotterfugi, equivoci, ipocrisia e tanti colpi di scena. L’esilarante commedia “Alla faccia vostra” di Pierre Chesnot interpretata sul palco da Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio andrà in scena sabato 7 aprile e domenica 8 aprile al Teatro Pirandello di Agrigento.

Lo spettacolo vive di continui colpi scena ed è un vero e proprio meccanismo a orologeria fatto di tempi di entrata e uscita perfetti. “L’adattamento sarà portato in Italia ai giorni d’oggi per vivificare di più la corsa al denaro e l’isterismo della nostra contemporaneità”, si legge nelle note di regia firmate da Patrick Rossi Gastaldi.

La vicenda inizia con Luisa (la governante) che piange la morte del suo padrone Stefano Bosco, scrittore di grande successo, settantaquattrenne morto d’infarto. A poco a poco giungeranno tante altre persone care al defunto, ma il lutto che riunisce tutti diventa presto una “transazione finanziaria” nella quale tutti vogliono guadagnarci. Ne nascono situazioni comiche dove una risata cinica e infantile è garantita anche se lo spettacolo in realtà mette a nudo la parte più meschina dell’animo umano, che dovrebbe scandalizzare e far riflettere. Nei panni dei protagonisti, due attori d’eccezione: l’esilarante Gianfranco Jannuzzo e la splendida Debora Caprioglio.

Gli spettacoli avranno inizio sabato 7 aprile alle ore 21 e domenica 8 aprile alle ore 17.30. Per info e prenotazioni: 0922590220.

Il cartellone di “Un Teatro Per Tutti”, cinque spettacoli da non perdere

18 Marzo 2018 no comments stampa

Non solo il prestigioso cartellone della stagione teatrale 2017/2018 che sta raccogliendo applausi ad ogni rappresentazione, la Fondazione Teatro Pirandello inaugurare una nuova programmazione collaterale composta da cinque spettacoli che andranno in scena nei mesi di aprile e maggio ad un prezzo speciale.

Gli spettacoli sono stati selezionati nell’ambito del bando di gara “Un Teatro Per Tutti”. Il prezzo del biglietto è di 10 euro (8 euro per gli abbonati) con la possibilità di acquistare l’abbonamento ai 5 spettacoli al costo di 40 euro. Gli spettacoli avranno inizio alle ore 18.30 con ingresso alle 18. Per info: 0922 590220.

Al via la tournée di “Vestire gli Ignudi”: è la prima volta nella storia del Teatro Pirandello

7 Marzo 2018 no comments stampa

Al via la tournée di “Vestire gli Ignudi”, la prima produzione nella storia del Teatro Pirandello. La commedia, diretta da Gaetano Aronica in occasione del 150esimo anniversario della nascita del Premio Nobel agrigentino, è pronta ad andare in scena in alcuni dei teatri più belli d’Italia. La Fondazione è orgogliosa di aver mantenuto l’impegno preso con la città di Agrigento di distribuire lo spettacolo su scala nazionale.

Si inizia venerdì 9 marzo dalla Sicilia, dal Teatro Garibaldi di Modica, per poi andare in scena domenica 11 marzo al Teatro Impero di Marsala. Ma c’è tanta emozione e attesa per l’appuntamento romano: dal 15 al 18 marzo lo spettacolo è in programma al Teatro Palladium/partner Teatro Argentina di Roma. La tournée proseguirà ancora nel centro Italia e farà tappa al Teatro comunale dell’Aquila (22/23 marzo) e al Teatro dell’Aquila di Fermo (4 aprile). Si ritorna in Sicilia al Teatro Al Massimo di Palermo (6/15 aprile) e nei teatri Politeama di Caltagirone (20 aprile) e Garibaldi di Enna (22 aprile).

Uno spettacolo interpretato da Andrea Tidona, Gaetano Aronica, Vittoria Faro, Stefano Trizzino, Barbara Capucci e Fabrizio Milano. Le scene e i costumi sono curati da Antonia Petrocelli, disegno luci di Luca Pastore. 

Vestire gli ignudi” è stato scritto da Luigi Pirandello nel 1922, eppure è uno spettacolo attualissimo che entra nel pieno delle tematiche sulla violenza contro le donne, mostrando una sconvolgente modernità. La prima romana sarà infatti dedicata alla memoria dell’avvocato Tina Lagostena Bassi che tanto si occupò dei diritti delle donne.

Ersilia Drei è una donna oggetto di violenza, ma non è vittima, bensì l’esempio non solo della ribellione femminile, ma della ribellione della vita che non si arrende. Un personaggio che sembra saltare fuori dalle cronache dei giornali di oggi, uno spettacolo che per la sua straordinaria attualità sarà rivolto anche al pubblico più giovane.

 

Ecco le date della tournée di Vestire gli Ignudi:

9 marzo – Modica (RG)
11 marzo – Marsala (TP)
15/18 marzo – Roma Palladium/Argentina
22/23 marzo – L’Aquila
4 aprile – Fermo
6/15 aprile – Palermo (Teatro Al Massimo)
20 aprile – Caltagirone (CT)
22 aprile – Enna